Solomon Kane

Prosegue il filone dei filmacci “massimo 3 stelle”, noto anche come “boiate pazzesche in cinema semivuoti”.

Dico solo che l’auto era già parcheggiata quando ho scoperto che si trattava di un film francese. E il film era appena iniziato quando ha cominciato a prospettarsi una delle storie più lineari mai viste; eppure sembrava quasi promettere qualcosa.



1 Commento a “Solomon Kane”

  1. themilk scrive:

    Brutto quasi come “I guardiani della notte”…la macchina era già parcheggiata quando ho scoperto che era russo -_- bel blog

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation