Cùcara Màcara

Su internet sembra esserci una guerra riguardo quale sia il miglior ristorante messicano di Roma. Io me ne sono altamente fregato, e sono andato a quello più vicino a casa. Incidentalmente, secondo alcuni risulta essere il migliore; tranne che per gli altri. Fa niente: lo stesso sarebbe accaduto con qualsiasi altro ristorante.

Lalla è stata immediatamente bannata al suolo dalla cameriera in quanto ha osato chiedere delle cose chiamate Tacos e Burritos: questi sono cibi Tex-Mex, non Mex! L’effetto è stato quello di venire bruscamente buttati fuori da un canale IRC con una frase tipo “topic”, e sul topic c’era qualcosa di banalissimo che non si era letto, tipo:
per meeting-aperitivo >> BlackMamba – NO BURRITOS, NO TACOS

Cose imparate:

  • 1) i nachos sono buoni se pieni di cose strane e piccanti; quelli semplici sono solo insalate variopinte;
  • 2) anche per il resto, meglio le cose piccanti rispetto a quelle non;
  • 3) uno degli antipasti e uno dei primi riempiono bene; sembra strano, perché le porzioni non sono grandi (almeno secondo i miei standard); forse è stato solo un effetto della lentezza nel servizio;
  • 4) quella che sembra cacca è in realtà un buonissimo intruglio di fagioli resi crema;
  • 5) c’è molta besciamella;
  • 6) serve più coraggio… quindi agire così: prendere il menù, ordinare per la terza colonna (piccantezza) in senso decrescente, e scegliere le prime cose.

Cose discusse:

  • 1) a chi non piace provare cose nuove e ai fanatici del cibo italiano… peggio per lui, verranno provate con altri;
  • 2) è molto importante sapere che nella lingua e nelle tastiere italiane è ed é sono caratteri differenti; ed è assolutamente irritante, dopo questo discorso, passare davanti a un negozio che si chiama altrochè;
  • 3) il mio quartiere è pieno di vie dai nomi importanti quali Marx (filosofo, economista), Kant (filosofo), Hegel (filosofo), Locke (filosofo), Schopenhauer (filosofo), Galbani (produttore di formaggi) (??!)… ma si chiama Casal de’ Pazzi.

Ristorante: Cùcara Màcara
Locazione: via Gottardo 89, Roma (zona Nomentana / p.za Sempione)
Prezzo: 30€/cad.
Servizio: lento
Prenotazione: necessaria (almeno il sabato sera)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...

1 Commento a “Cùcara Màcara”

  1. LaLLa scrive:

    ahahaah :*

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation