Apocalisse Tascabile

Più riguardo a Apocalisse tascabile

di Mordecai Roshwald

Questo tizio non l’avevo proprio mai sentito. Infatti non dovrebbe aver scritto molto, a parte un fantomatico Level 7 (1959) che sembra aver riscosso particolare successo.

Il libro non è proprio di fantascienza. Parla, in modo semiumoristico, di guerra fredda, di ribellioni e di scalate di coloro che veramente hanno detenuto (detengono?) il potere atomico: non i governi, ma i sottomarini e le basi missilistiche. Le ribellioni avvengono sotto forma di pirateria sottomarina e crociata nucleare. Quasi a chiedere: quale dei due fattori ha più importanza nella storia dell’umanità? La ricerca del potere o la volontà di salvare? O semplicemente l’inerzia?

Tutti stavano facendo a mente calcoli nucleari.

Si sa già: nessuno.

Da Irreversibile, racconto di Enzo Verrengia:

– Da dove viene?
– La geografia sta per diventare una materia morta.

Niente di che.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation