Sono uno di quei derelitti condannati all’eterno riso ma incapaci di sorridere

Sono uno

Sono uno sfigato yahoo!

idea di.



7 Commenti a “Sono uno di quei derelitti condannati all’eterno riso ma incapaci di sorridere”

  1. asfodelodivetro scrive:

    anche uno “strano animalo” non suona male…
    Per fortuna, da morettiana memoria, più di qualcuno si sente uno splendido quarantenne… 😉

  2. Patrizio scrive:

    si che poi però la risposta giusta è sempre la prima.

  3. Anonimo scrive:

    sfigatoooooo…è buono essere sfigati, si è liberiiiii :-PPPPP

  4. bluette scrive:

    ah!sono bluette, tu certo mi becchi

  5. Patrizio scrive:

    ma chi è mo’ bluette? Mimì Bluette?

  6. Anonimo scrive:

    radice

  7. JuliaMalaussène scrive:

    Ahahahaha! Lo strano animalo è bellissimo!

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation