F.A.Q. – Come svuotare la cloaca di un dinosauro ammalato?

Dinosauro defecante

La posizione di partenza è quella normalmente assunta dal dinosauro, non quella della foto.

  1. Le gambe posteriori vanno unite alla coda, e con una mano va preso l’insieme gambe-coda (cerchio rosso); il dinosauro va quindi sollevato di qualche centimetro.
  2. Con l’altra mano, sotto al dinosauro vanno infilati dei fogli di giornale piegati a metà (3 o 4 strati vanno bene). Dopo questa procedura si può riappoggiare il dinosauro, che ora sarà adagiato sul giornale.
  3. Mettere altri fogli di giornale sul pavimento, il più vicino possibile al dinosauro.
  4. Riprendere il dinosauro come al punto 2 con una delle mani, mentre con l’altra viene preso nel punto indicato dal cerchio verde sulla foto.
  5. Sollevare il dinosauro di circa 10-15cm. Comincerà a scalciare un po’ con le gambe davanti se è in grado di muoverle.
  6. Premere leggermente l’addome con la mano che tiene il punto indicato dal cerchio verde.
  7. Sonore scorreggiate accompagneranno la fuoriuscita di vari tipi di nequizie dal punto indicato dal cerchio blu nella figura.
  8. Attendere una trentina di secondi per far sgocciolare bene.
  9. Portare il rettile sui giornali per terra, per farlo asciugare.
  10. Eventualmente nutrirlo o fargli i complimenti e dirgli quanto è stato bravo.
  11. Rimuovere i giornali pieni di liquami facendo attenzione a non rovesciare tutto per terra.


4 Commenti a “F.A.Q. – Come svuotare la cloaca di un dinosauro ammalato?”

  1. Fry scrive:

    Spero ti sia riuscito bene il punto 11.

  2. Satyricon scrive:

    funziona anche con i monotremi multitubercolati a dentatura tribosfenica?

  3. (W) scrive:

    Mh. Un pò come spremere le ghiandole perianali di un coker dimmerda?

  4. Patrizio scrive:

    ah, come sei riconoscibile.

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation