Manie di protagonismo

I miei “Eh?“, “Come?“, “Prego?” e “Scusa, non ho capito…” hanno un che di egocentrico in una metro dove la gente – ora l’ho capito – parla da sola.



5 Commenti a “Manie di protagonismo”

  1. charcoalgrey scrive:

    Ormai non mi stupisco più di nulla…la gente è arrivata a livelli di esaurimento apocalittici..(ho visto un tizio in macchina che indossava il casco da moto integrale e girava per Piazza Cavour!!!!!!!)…
    Comunque anche te sei un po’ egocentrico…ma pensi che tutti ti debbano per forza dire qualcosa??
    Baci

  2. skunky scrive:

    ahahah io in metro leggo sempre palesemente il giornale altrui…
    alcuni post sono geniali!
    OLA!

  3. Memole81 scrive:

    assumere una persona problematica non può che portare problemi in un’azienda!!! 😉
    mi ha fatto piacere la tua visita!
    a presto!

  4. giolee scrive:

    come ti capisco… eh… alla fine ti senti un impiccione. a me è capitato con un vecchietto e mi ha trattato malissimo. sob 🙁

  5. dede scrive:

    parlare in metro e’ inutile
    tanto non si sente mai un cazzo * *
    non capisco invece le risposte di charcoalgrey e giolee…

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation