Mind over matter?

Ogni grande storia ha un finale che può essere amato oppure odiato. Difficilmente lascia indifferenti. E di questo ne abbiamo l’ennesima conferma su tutti i forum nerd del pianeta.

Ma una grande storia deve per forza avere un grande finale? Ci deve necessariamente essere proporzionalità tra storia ed epilogo? Deve insegnarci qualcosa che non sapevamo? O farci capire meglio qualcosa che già sapevamo? Vogliamo per forza sentirci dire che, dopotutto, non siamo insignificanti? Vogliamo conferme? Vogliamo proprio un grande finale, che sia tale anche senza effetti speciali, baci appassionati, grandi rivelazioni, e deus ex machina, ma che comunque li contenga?

La risposta è altre domande. Una grande storia è per coloro cui viene narrata, o di coloro che l’hanno vissuta? All’universo della fantasia, alla vita dei personaggi, non ci pensa mai nessuno? E sopratutto: chi riuscirebbe mai ad avere ancora budget per un finale decente dopo 3 capitoli? (1, 2)



Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation