Sucker Punch

Madonna che cagata di film. Spero cadano i testicoli o le ovaie a chiunque riesca ad affermare il contrario. Sopratutto a tutta quella massa di schizzinosi frocetti con la puzza sotto il naso esperti di cinema che oggi invadono internet, che osannano qualsiasi stronzata leggermente diversa dal solito, facilmente riconoscibili perché immancabilmente inseriscono un rimando a (a proposito è morto?) Tarantino, anche quando non c’entra niente.


di Zack Snider

Doppiaggio e traduzione patetici, storia completamente priva di punch, fondamentale inefficacia emotiva e visiva di scenografie così da videogioco di seconda categoria realizzato male, per non parlare dell’assurdità di come costumisti e regista non siano riusciti a rendere sessualmente conturbante un intero cast di troie australo-hollywoodiane che campeggiano mezze nude al centro dello schermo per l’intera durata del film.

La bomba nome in codice “coltello da cucina”

Si è spinti a continuare a guardarlo solo per la fiducia, per la curiosità di vedere come avverrà quello che ti aspetti, come avverrà quell’unica cosa che può dare un senso alla cagata pazzesca che ti stai guardando; e invece alla fine trovi solo la totale delusione, perché non c’è quell’unica cosa che ti aspettavi, ovvero la conturbante, o tecnicamente perfetta, o semplice e commovente, danza che ti avrebbe dovuto incollare alla sedia; oppure non c’è quella finale inversione di dualità danza/combattimento; e che lo avesse fatto da normale, da lobotomizzata, nella realtà o nel mondo delle meraviglie, non avrebbe cambiato nulla. Bastava farlo finire così, anche tre quarti d’ora prima, e sarebbe stato un film per cui era valsa la pena spendere gli 800KB/s con cui l’ho comprato da Torrent Shop.

Voto: ZERO



1 Commento a “Sucker Punch”

  1. Lady8Dark scrive:

    Ho riso troppo nel leggere la tua recensione.
    Ovviamente per non mettermi a piangere xD

    L8D

Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation