13 Assassini


di Takashi Miike

Film scelto al di fuori di un multisala (che contava un totale di 5 clienti) unicamente in base alla presenza della parola “massacro” sulla locandina e alla possibile abbondanza di sangue.

Diciamo che inizia come un trash, e finisce come uno scontato film sui samurai. Non mancano ovviamente lunghi nomi incomprensibili.

Grazie per la compagnia.



Scrivi un commento



» Torna al Blog «




English Translation