Archivio di luglio 2011

e sono 30 pure per Giampaolo…

domenica 31 luglio 2011

Vedi le foto (link all’archivio completo)[...] → Continua a leggere

The bit side of the moon

giovedì 28 luglio 2011

The Bit Side of the Moon[...] → Continua a leggere

Totomorto

sabato 23 luglio 2011

Ma perché mi scordo sempre di giocare al totomorto?[...] → Continua a leggere

La metamorfosi

sabato 23 luglio 2011

di Franz Kafka Mi chiedo sempre perché la gente non si arrende al fatto che quasi sempre quello che lo scrittore voleva dire non è niente di più e niente di meno di quello che ha detto. Le prefazioni lunghe quanto l’intero racconto non servono a nulla, se non a giustificare il fatto che la […][...] → Continua a leggere

La maggior differenza

mercoledì 20 luglio 2011
Tags: , ,

La maggior differenza tra l’uomo ed il pesce palla è la quantità di sequenze DNA non codificanti.[...] → Continua a leggere

Empty HD

domenica 17 luglio 2011

ma si, disattiviamo pure i canali HD, tanto a che servono… aggiungiamo piuttosto altri 200 canali di merda pura ai 400 che già abbiamo![...] → Continua a leggere

Non sequitur?

venerdì 8 luglio 2011
Tags:

un modulo del kernel del cellulare fallato -> non posso più accedere al conto bancario[...] → Continua a leggere

WWW 1: Risveglio

giovedì 7 luglio 2011

di Robert J. Sawyer E’ solo il primo libro di una serie che spero di leggere tutta. Sawyer è uno dei migliori nell’hardcore sf; o almeno, uno dei miei preferiti. In questo “WWW 1” nascono varie storie parallele. Quella principale vede una ragazza cieca dalla nascita acquisire due viste attraverso un apparecchio che decodifica e […][...] → Continua a leggere

Anche la febbre è tornata!

mercoledì 6 luglio 2011
Tags:

[...] → Continua a leggere

IL DUCA E’ TORNATO

domenica 3 luglio 2011

IT’S TIME TO KICK ASS AND CHEW BUBBLE GUM…[...] → Continua a leggere

13 Assassini

sabato 2 luglio 2011
Tags: ,

di Takashi Miike Film scelto al di fuori di un multisala (che contava un totale di 5 clienti) unicamente in base alla presenza della parola “massacro” sulla locandina e alla possibile abbondanza di sangue. Diciamo che inizia come un trash, e finisce come uno scontato film sui samurai. Non mancano ovviamente lunghi nomi incomprensibili. Grazie […][...] → Continua a leggere


English Translation